Corso ECM
17 settembre 2019
VI Workshop di Economia e Farmaci per l'HIV - WEF HIV 2019

Le persone in Italia in trattamento con antiretrovirali che raggiungono la soppressione virale è molto alta, con picchi del 95%. Tale traguardo permette la non-trasmissibilità del virus e quindi il controllo di nuove infezioni che sono ormai quasi interamente imputabili al sommerso.

Il Piano Nazionale per la lotta contro HIV e AIDS (PNAIDS), approvato ormai due anni fa, prevede l’implementazione di numerose strategie di prevenzione dell’infezione ed emersione del sommerso che potrebbero ridurre drasticamente il numero delle nuove infezioni, grazie al “tratment as prevention”, ma poco è stato fatto. L’evento vuole quindi fare il punto sul gap tra quanto previsto dal PNAIDS e quanto si sta effettivamente facendo per implementarlo e proporre soluzioni e strategie concrete di applicazione.

Negli ultimi anni, inoltre, il sistema del farmaco ha visto notevoli evoluzioni dal punto di vista della ricerca, dei sistemi regolatori che si stanno modificando per poter reagire in modo efficace alla disponibilità di nuovi farmaci e alla necessità di rispettare i vincoli di spesa. In ambito HIV, in particolare, la ricerca è stata molto prolifica ed ha prodotto terapie con una sempre più alta tollerabilità, permettendo così maggiore aderenza al trattamento, miglior controllo dei livelli di viremia, diminuzione dei fallimenti terapeutici e di sviluppo di resistenze farmacologiche. Tale innovazione ha quindi migliorato notevolmente la gestione clinica della malattia e la vita delle persone con HIV ma nessun farmaco antiretrovirale è stato inserito nel fondo dei farmaci innovativi. In occasione del WEF HIV 2019 ci si interrogherà sull’argomento, unitamente all’evoluzione della spesa per i farmaci antiretrovirali negli ultimi anni ed al tema dell’equivalenza terapeutica.

 

RESPONSABILI SCIENTIFICI

Giampiero Carosi

Professore Emerito Malattie Infettive, Università degli Studi di Brescia, Presidente Fondazione Malattie Infettive e Salute Internazionale (MISI)

Roberto Cauda

Professore Ordinario Malattie Infettive, Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma

Americo Cicchetti

Direttore Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi Sanitari (ALTEMS), Professore Ordinario di Organizzazione Aziendale, Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma, Past President Società Italiana di Health Technology Assessment (SIHTA)

Massimo Galli

Direttore Dipartimento di Scienze Biomediche e Cliniche, ASST “Fatebenefratelli Sacco”, Università degli Studi di Milano, Presidente Società Italiana Malattie Infettive (SIMIT)

 

Questo evento è accreditato per le seguenti professioni:

BIOLOGO

FARMACISTA (Farmacia ospedaliera; farmacia territoriale)

INFERMIERE

MEDICO CHIRURGO (Allergologia ed Immunologia Clinica; Dermatologia e Venereologia; Geriatria; Malattie Infettive; Medicina Interna; Farmacologia e Tossicologia Clinica; Medicina Legale; Microbiologia e Virologia; Patologia Clinica (Laboratorio di Analisi Chimicocliniche e Microbiologia); Igiene, Epidemiologia e Sanità Pubblica; Direzione Medica di Presidio Ospedaliero; Psicoterapia; Epidemiologia)   

 



ATTENZIONE: Per registrarsi all'evento è necessario iscriversi al sito.
Per iscriverti al sito clicca qui altrimenti effettua la login




17 settembre 2019

Milano (MI), Università Cattolica del Sacro Cuore - Via Nirone, 15

Responsabile scientifico
Giampiero Carosi, Roberto Cauda, Americo Cicchetti, Massimo Galli

Crediti attribuiti all'evento: 1,8

ID ECM: 269517

Professioni:
Medico chirurgo - Farmacista - Biologo - Infermiere

Evento accreditato per: 201 partecipanti